Pensionato Piaggi da sempre come uno scacciapensieri

155
Pensionato Piaggi a Padova in Piazza Mazzini - AltaVita-IRA

Istituzione moderna per anziani autosufficienti

Il Pensionato Piaggi di Padova continua ad essere punto di riferimento per tante famiglie, dimostrandosi struttura di grande affidabilità, punto di incontro fra la più amorevole assistenza all’anziano autosufficiente e le esigenze dei suoi cari.

Nella sua storia, il Piaggi ha sempre avuto un target di spiccata modernità. Infatti, quando è sorto, più di sessant’anni fa, ha cambiato il modello dell’assistenza, passando dalla concezione di una edilizia conventuale a quella di tipo alberghiero.

E, oggi, accanto ad una accoglienza “lunga” per anziani autosufficienti, continua a proporre con successo il cosiddetto “accoglimento temporaneo”, un tipo di offerta molto gradito dai padovani. E per più ragioni. La più rilevante è che l’anziano viene affidato a mani capaci e sicure.

In caso di assenze prolungate dall’abitazione da parte dei figli, può nascere l’esigenza di non lasciare soli nell’appartamento il genitore o i genitori. Ecco, allora, che l’affidamento dell’anziano a una struttura come il Pensionato Piaggi rappresenta una scelta di qualità, perché si tratta di una istituzione di grande tradizione, sicura, confortevole, signorile. Va aggiunto che il Pensionato si trova in piazza Mazzini, a poche centinaia di metri dal centro di Padova, con tutti i vantaggi che ne conseguono.

L’“affidamento breve” è un’idea innovativa nel panorama delle case di riposo, riuscendo a concretizzare in parallelo alla residenzialità definitiva, quella temporanea, con la quale l’anziano e la sua famiglia possono sperimentare da un lato l’approccio con l’istituzionalizzazione e dall’altro trovare necessità-bisogno di accoglienza per un periodo limitato in un centro dall’aspetto confortevole e con servizi di elevata qualità alberghiera. Con a disposizione stanze singole o matrimoniali dotate di ogni comfort.

C’è da considerare un altro aspetto. Quando i figli si allontanano da casa per esigenze di lavoro, per un periodo di vacanza o per una situazione d’urgenza, l’anziano in genere resta solo a casa. E questo, spesso, non è un bene, anche per chi si allontana da casa, perché il suo pensiero andrà costantemente al genitore solo.

L’affidamento a breve termine diventa quindi una opportunità, una soluzione ideale, uno scacciapensieri, perché il Pensionato Piaggi, oltre a garantire tutte le figure professionali che interpretano i bisogni degli ospiti, ha personale specializzato per garantire attività culturali e ludico-ricreative, ma, soprattutto, garantisce un’assistenza infermieristica diurna, supportata durante le ore notturne da operatori sociosanitari.

E’ successo anche che un anziano, per il quale era stato previsto un affidamento temporaneo al Pensionato Piaggi, non ha più voluto tornare nella sua abituale dimora, perché, ha spiegato ai figli, “qui ho trovato tanti amici, un’altra bella famiglia, che non ti fa mancare niente e ti riempie di premure”.