Padova è ancora “amica dell’anziano”

129

Serie di incontri dedicati alla terza età.

Volevo tranquillizzare la Signora, o il Signore, che si sente orfana, come scrive su Altavita News, degli incontri di “formazione e salute”, organizzati nell’ambito del programma “Padova città amica dell’anziano-Io mi attivo”.

Infatti, come lo scorso anno, è stata programmata una serie di incontri dedicati in particolare agli anziani su temi che riguardano la terza età.

I primi due appuntamenti, dedicati all’attività fisica e al rapporto fra alimentazione e longevità, si sono già svolti nei mesi di gennaio e febbraio.

L’incontro su alimentazione e longevità è stato tenuto dal dottor Flavio Varotto, per 40 anni medico di famiglia nel Comune di Rubano e specialista in scienze dell’alimentazione (la conferenza la si può ancora seguire su @attivamentecoopsociale).

In cartellone ce ne sono altri tre:

il 24 marzo, con orario 17-19, la psicologa Alessia Sassano, parlerà del cervello “Non appendere il cervello al chiodo”;

il 28 aprile, il chirurgo vascolare dottor Pietro Battocchio tratterà il tema “Il cuore è una macchina perfetta”; 

il 26 maggio, infine, la prof. Marina Barbato parlerà su “corpo e olistica”, respiro, meditazione e ascolto.

Per partecipare agli incontri (a distanza) bisogna iscriversi a pd.amica.anziano@comune.padova.it; gli incontri possono essere seguiti in diretta facebook @attivamentecoopsociale.

Per informazioni: 327 2883122, www.padovanet.it

Alessia P.